Consigli Casa

Natale con i tuoi, il bucato insieme a noi

NATALE CON I TUOI, IL BUCATO SOLO VOI

Che emozione le festività natalizie, i famigliari, i regali, le canzoni, i piatti tipici della tradizione, il buon vino e i dolci natalizi… però, finite le feste dobbiamo fare i conti con tovaglie sporche, tovaglioli, strofinacci e chi più ne ha più ne metta.

I RIMEDI DELLA NONNA

Per le macchie più ostinate, come caffè, sugo, vino rosso o cioccolato un vecchio rimedio davvero “green” è quello usato dalle nostre nonne, l’ammollo con ingredienti presenti in ogni casa.

Questo è un rimedio valido per bianchi e colorati.
Fate bollire dell’acqua (1 litro), versatela in una bacinella ed immergere il capo da pretrattare con il succo e le fettine di 2 limoni, a questo punto aggiungere 2 cucchiai di bicarbonato e tenerlo in ammollo per un’ora. Dopo questo trattamento naturale potrai metterlo in lavatrice ed effettuare il lavaggio.
Volendo è possibile aggiungere del sapone neutro sulla macchia.

LAVARE BIANCHI E COLORATI INSIEME, UN SOGNO?

Una scocciatura dover dividere i capi bianchi da quelli colorati, magari attendere di avere qualche capo in più per evitare di avviare il lavaggio con solo una camicia o un pantalone bianco, per non parlare dello spreco di energia che ne deriva se si utilizza la lavatrice mezza vuota… davvero una noia, soprattutto per chi ha poco tempo.

LA SOLUZIONE

Esistono in commercio dei foglietti “catturacolore”, ovvero dei foglietti in carta capaci di assorbire il rilascio di colore da parte dei capi colorati, sono davvero molto utili, a patto che facciano bene ciò che promettono.

SOS Casa ha creato una nuova generazione di Catturacolore 100% biodegradabile che non solo è in grado di catturare la dispersione di colore dei capi colorati ma anche di farlo defluire via dalla lavatrice migliorando il rilascio tramite il tubo di scarico, questo avviene grazie alla sua speciale composizione in viscosa con aggiunta di resina cationica.

SCETTICA?

Hai paura di rovinare la tua tovaglia bianca o le tue lenzuola bianche?
Fai la prova “Delta E”.
Metti in lavatrice 5 capi colorati (che siano stati già lavati almeno 2 volte dopo l’acquisto), aggiungi nel cestello un Catturacolore SOS Casa ed un pezzo di tessuto bianco delle stesse dimensioni del catturacolore (20×16 centimetri).

Il risultato finale ti sorprenderà, il tessuto bianco sarà rimasto bianco perché il Catturacolore SOS Casa ha l’indice “Delta E” migliore in circolazione*

Catturacolore SOS CASA

CATTURA-COLORE-2021

*test effettuato nel 2017